Nel percorso del settore tecnologico meccanica meccanotronica ed energia, sono approfondite, nei diversi contesti produttivi, le tematiche generali connesse alla progettazione, realizzazione e gestione di apparati e sistemi e alla relativa organizzazione del lavoro.

Al termine del corso di studio, i Diplomati in Meccanica, meccanotronica ed energia, dovranno:

  • avere competenze specifiche nel campo dei materiali, nella loro scelta, nei loro trattamenti e lavorazioni
  • avere competenze sulle macchine e sui dispositivi utilizzati nelle industrie manifatturiere, agrarie, dei trasporti e dei servizi nei diversi contesti economici
  • nelle attività produttive di interesse, collaborare nella progettazione, costruzione e collaudo di dispositivi e dei prodotti, nella realizzazione dei relativi processi produttivi
  • intervenire nella manutenzione ordinaria e nell’esercizio di sistemi meccanici ed elettromeccanici complessi
  • essere in grado di dimensionare, installare e gestire semplici impianti industriali
  • agire autonomamente, nell’ambito delle normative vigenti, ai fini della sicurezza sul lavoro e della tutela ambientale
  • pianificare la produzione e la certificazione degli apparati progettati, documentando il lavoro svolto, valutando i risultati conseguiti, redigendo istruzioni tecniche e manuali d’uso

Materie di studio

 

Discipline
Lingua e letteratura italiana
Lingua inglese
Storia
Matematica
Diritto ed economia
Scienze integrate (scienze della terra e biologia)
Scienze integrate (Fisica)
Scienze integrate (Chimica)
Tecnologie informatiche
Complementi di matematica  
Meccanica, macchine ed energia  
Sistemi e automazione  
Tecnologie meccaniche di processo e prodotto  
Disegno, progettazione e organizzazione industriale  
Scienze motorie e sportive

Dopo il diploma?

  • Inserirsi nel mondo del lavoro per progettare, costruire e collaudare sistemi meccanici ed elettromeccanici. Contribuisce all’innovazione, all’adeguamento tecnologico e organizzativo delle imprese
  • Accesso all’università
  • Accedere a concorsi e impieghi nel settore pubblico ed economico
TORNA SU